giovedì 3 ottobre 2013

Quanto sei bella Roma

Molti hanno dedicato la propria musica a Roma, in tanti hanno provato a descriverne le bellezze, la gioia di vivere e quell'alone di dolce vita onnipresente tra le vie lastricate della città. Fra tutti gli artisti però, quello che a mio parere è riuscito a descrivere al meglio il carattere di Roma è Antonello Venditti con la sua 'Roma capoccia'.
Roma è romantica al tramonta quando i tetti delle cupole s'infiammano di rosso, frizzante la sera con il brulicare di mille locali, elegante di notte quando la luna si specchia nelle grandi fontane. E' affascinante persino con la pioggia, assonnata quando il mattino tutto pian piano si risveglia, solitaria nei caldi pomeriggi estivi e giovane durante le frizzanti giornate primaverili. Non c'è un momento del giorno o una stagione in cui Roma non sia bella con 'la maestà der Colosseo' e 'la santità der Cupolone' e ammirando questi monumenti unici al mondo sembra che il tempo si sia fermato. In questa città tutto è eterno, persino le emozioni e i ricordi che la fanno rivivere dentro ognuno di noi. 

Per scoprire Roma bisogna muoversi a piedi perché ogni angolo della città è magico ed è un peccato cedere alla pigrizia prendendo la metro o gli autobus. Monumenti a parte, ogni palazzo trasuda storia e la bellezza delle facciate non passa inosservata così come le monumentali fontane che compaiono inaspettate agli incroci delle strade...
Per leggere il mio diario di viaggio dedicato alla città eterna cliccate sul link della famosa rivista 'Turisti per caso':
http://turistipercaso.it/roma/70226/quanto-sei-bella-roma.html

Se siete curiosi di scoprire la storia, le leggende, le curiosità e i passaggi segreti di Castel Sant'Angelo, leggete il post che ho interamente dedicato a questo affascinante castello.
http://amareviaggiarescrivere.blogspot.it/2013/09/castel-santangelo-storia-leggende.html

Potrete emozionarvi grazie alla sacralità e all'imponenza della magnifica Basilica di San Pietro, capolavoro di architettura e cuore della cristianità cattolica.
http://amareviaggiarescrivere.blogspot.it/2013/10/la-magnifica-san-pietro.html

Spero che la mia personalissima guida di Roma vi risulti utile e nel frattempo vi farò sognare e desiderare quell'atmosfera di eterno e meraviglioso che solo 'l'ottava meraviglia del mondo' (almeno io la considero tale) sa regalare, grazie alle fotografie.



Fontana dell'Acqua Felice o Fontana del Mosè

Diana delle 'Quattro Fontane'

Giunone delle 'Quattro Fontane'

Il Tevere delle 'Quattro Fontane'

Fontana delle Naiadi in Piazza della Repubblica 

La splendida Fontana di Trevi

La Fontana di Trevi di notte toglie il respiro

Piazza del Quirinale

Vista sulla città dal Vittoriano

Il bagliore del candido marmo del Vittoriano

Il Campidoglio
Panorama sul Foro Romano

La monumentale area del Foro Romano

Il Colosseo

Il Colosseo visto dal Palatino

Trinità dei monti

Vista su Piazza di Spagna e la celebre scalinata

Roma al tramonto dai giardini di Villa Borghese

Piazza del Popolo dal Terrazzo del Pincio

Piazza Navona

Fontana dei Quattro Fiumi in Piazza Navona

Il Tempio Adriano

Il Pantheon


Grazie a tutti coloro che hanno visitato il mio blog e hanno condiviso questo post. Un enorme saluto da Amare, Viaggiare, Scrivere.




Nessun commento:

Posta un commento