lunedì 27 luglio 2015

Da Ponte di Legno a Madonna di Campiglio per un week end al fresco con la nostra setterina

Persino in Valtellina quest'estate il caldo è insopportabile, almeno in pianura, quindi cerchiamo un po' di refrigerio sui monti delle vallate vicine con l'obiettivo di compiere nuove escursioni e godere di panorami diversi ma comunque incantevoli, in compagnia della nostra setterina Kira. 
La prima parte dell'itinerario si snoda dal fascinoso paese di Ponte di Legno, a poco meno di 70 chilometri da Sondrio, fino al Passo del Tonale dove saliremo sulla Cabinovia Paradiso per giungere ai 2587 metri di altezza del valico omonimo ed esplorare il gruppo della Presanella e il ghiacciaio Presena. 
Ricorderemo la tragedia del Primo Conflitto Mondiale durante il quale proprio su queste montagne vennero travolte moltissime giovani vite e lo faremo attraverso il Monumento alla Fratellanza eretto sulla riva di un lago glaciale, il Forte Strino e il Sacrario militare del Tonale.
Il secondo giorno, dopo una breve sosta nella nota località turistica di Madonna di Campiglio, prenderemo la cabinovia Grosté che dal passo Campo Carlo Magno in circa 20 minuti giunge a 2485 metri di quota e da lì intraprenderemo un suggestivo percorso fino ai rifugi Tuckett e Quintino Sella tra i meravigliosi pinnacoli delle Dolomiti del Brenta. 

Se vi ho incuriosito e volete leggere per intero il mio diario di viaggio dedicato al meraviglioso week end trascorso al fresco in montagna, dal gruppo della Presanella alle Dolomiti, cliccate sul link della nota rivista online 'Turisti per caso':
http://turistipercaso.it/montagna/73851/week-end-al-fresco-da-ponte-di-legno-a-madonna-di.html

Ai lettori del blog dedico queste foto nella speranza vi portino un po' di refrigerio e suscitino un pizzico di amore verso le nostre belle montagne italiane. 

Sacrario militare al Passo Tonale
Forte Strino a 6 chilometri dal Passo Tonale 
Lago glaciale vicino all'arrivo della cabinovia Paradiso, nel cuore della Presanella 
Teloni sopra il ghiacciaio Presena
Io e Kira al passo Grosté sopra Campo Carlo Magno
Il paesaggio lunare di Passo Grosté
Al cospetto delle Dolomiti del Brenta
Le Dolomiti del Brenta viste dai rifugi Tuckett e Quintino Sella

Grazie a tutti coloro che hanno visitato il mio blog e hanno condiviso questo post. Un caloroso saluto da Amare, Viaggiare, Scrivere.

Nessun commento:

Posta un commento