lunedì 26 giugno 2017

Le otto meraviglie della Valle d'Aosta

Dal Forte di Bard al Monte Bianco, i luoghi splendidi pullulano in Valle d'Aosta ma in questa breve vacanza estiva col nostro piccolo Leonardo ne abbiamo scelti e visitati otto. 

Come ho già accennato nell'introduzione la VALLE D'AOSTA è ricca di meraviglie. Sono talmente tante che scoprirle tutte in quattro giorni è davvero impossibile, così noi ne abbiamo selezionate otto, forse le principali, ma di certo non le sole. Le altre, a malincuore, le rimandiamo alla prossima visita che speriamo non tarderà ad arrivare.

E' d'obbligo iniziare con il FORTE DI BARD, portale di accesso a questa splendida regione alpina nonché prima attrazione del viaggio. Il panorama migliore sul suo eccezionale complesso si ha provenendo da Aosta, quindi vi consiglio di uscire dall'autostrada e di percorrere la strada statale fin dopo la rupe su cui è aggrappato. In tal modo potrete accostare comodamente l'automobile e ammirare il forte nella sua possente interezza...

Se volete leggere per intero il mio racconto di viaggio 'le meraviglie della Valle d'Aosta', cliccate sul link della nota rivista online 'Turisti per caso': http://turistipercaso.it/valle-d-aosta/76964/le-otto-meraviglie-della-valle-daosta.html

Con le foto vi auguro una piacevole lettura per scoprire i gioielli di questa incantevole regione alpina.


La sagoma di sua maestà il Cervino si specchia nel lago Blu

Il borgo di Bard visto dall'omonimo forte

Splendido cortile affrescato del castello di Fenis

Cascate di Lillaz nel Parco del Gran Paradiso

Piazza Emile Chanoux, cuore di Aosta

Il fiabesco castel Savoia a Gressoney

Grazie a tutti coloro che hanno visitato il mio blog e hanno condiviso questo post. Un caloroso saluto da Amare, Viaggiare, Scrivere.